La lotta contro la violenza di genere si fa "strada"

Secondo i più recenti dati ISTAT 6 milioni e 788 mila donne tra i 16 e i 70 anni ha subito, nel corso della propria vita, una forma di violenza fisica o sessuale.Nel Marzo 2021 la londinese Sarah Everard viene rapita, violentata e uccisa da un poliziotto mentre tornava a casa. Come viene spesso insegnato alle ragazze, Sarah stava telefondando al suo fidanzato per sentirsi più sicura. P

ochi giorni dopo l’omicidio di Sarah, in Italia nasce l’associazione DonnexStrada, una realtà che cerca di rendere le donne libere e non “coraggiose” . Diverse sono le proposte per mettere in sicurezza le strade: dirette notturne, taxi sospesi, fino ad una mappatura di Roma.

Guardate il dialogo di Vittoria Loffi, Contemporanea e tra le curatrici del nostro mediacivico e le due attiviste di DonnexStrada.

TAGS

CONTRIBUTOR

Le Contemporanee, il primo media civico in Italia dedicato alle donne e contro ogni discriminazione. I contributi contenuti nel media civico con autore "LeC", sono testi e contenuti a cura del nostro staff.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di LeContemporanee.it per rimanere sempre aggiornato sul nostro Media Civico