le
Voci

L’Oligarchia maschile di Wikipedia Italia
Tutti noi usiamo Wikipedia ma pochi sanno come funziona, io l’ho scoperto chiacchierando casualmente con una wikipediana. Ho colto così l’occasione per scoprire un mondo che non conoscevo. Un mondo dove oltre ai molti che scrivono senza nessun riconoscimento (e non dico solo economico ma neanche il semplice click su...
L’Oligarchia maschile di Wikipedia Italia
ULTIME VOCI
“Perché non ci sono state grandi artiste?”

"Perché non ci sono state grandi artiste?"

Persiste un tabù nell'intricato mondo dell'arte. Una realtà occultata che però negli ultimi anni sta minacciando di stravolgerne le colonne portanti. La crescente riscoperta di artiste di grande valore, al pari o addirittura superiore a quello dei colleghi, e tutte sistematicamente dimenticate.
L’empowerment di Sanna Marin, premier finlandese

L’empowerment di Sanna Marin, premier finlandese

Il secondo nome, Mirella, sa di italiano ma Sanna Marin è di Helsinki, capitale della Finlandia. E no, non è il paese di Babbo Natale, accezione peraltro patriarcale, ma una fucina di idee, di innovazione, tutta al femminile.
Abolire il carcere femminile è possibile e opportuno

Abolire il carcere femminile è possibile e opportuno

Il carcere femminile per numeri, costi e logica punitiva, non soddisfa alcun requisito di razionalità. Comprendere come può essere abolito può essere il primo passo per uscire dalla logica carcerocentrica e superare la necessità di altri reparti di detenzione.
Le azzurre con gli scarpini: declinazione al femminile.

Le azzurre con gli scarpini: declinazione al femminile.

È iniziato il cammino delle azzurre di Milena Bertolini nell’europeo in terra inglese. Certo, non nel modo migliore, ma c’è ancora spazio per risollevarlo. Insieme all’evento sportivo si sono riaperte le classiche discussioni da bar dello sport sulle capacità delle azzurre, sulla loro forma fisica e, in casi estremi, sul fatto che il calcio non sia uno sport per loro.
Ariete: la musica è impegno sociale

Ariete: la musica è impegno sociale

"L'ultima notte" ci ha accompagnato la scorsa estate, scalando le classifiche. Mille Guerre e Pillole in pochissimo tempo si sono aggiudicate il disco d’oro. Ma quelle di Ariete “non sono solo Canzonette”, come direbbe Bennato. Sono veri e propri inni generazionali tramite cui comunicare messaggi potenti come il disagio generazionale o i diritti LGBTQ. Ma come ha fatto una giovanissima cantante della provincia Romana?
Cloe Bianco.  Storia di una vita radicale. 

Cloe Bianco.  Storia di una vita radicale. 

Il 10 giugno 2022 un'insegnante della provincia di Venezia muore all'interno del suo camper tra le fiamme che lei stessa aveva appiccato volontariamente. Questa avrebbe dovuto essere la narrazione corretta da utilizzare in caso del genere: donna morta suicida in un rogo.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di LeContemporanee.it per rimanere sempre aggiornato sul nostro Media Civico