*
Contributor

Arianna Vignetti ha 23 anni, Contemporanea ed è la lead di Roadto50%, progetto europeo per il riequilibrio di genere. La sua passione per la politica, l’Unione Europea e le relazioni internazionali la portano a laurearsi in Scienze Politiche, Sociali ed Internazionali- Relazioni Internazionali nel 2019 presso l’Alma Mater Studiorum di Bologna e a decidere di completare gli studi con un Master Degree in Global Studies presso la LUISS Guido Carli University di Roma. E' una delle Ambasciatrici della Fondazioni Megalizzi per promuovere l'UE nelle scuole.

i suoi
ultimi articoli

Dua Lipa at the Hollywood Palladium

Dua Lipa: icona per i diritti umani

Musica e impegno, un connubio imprescindibile per l’artista pop più in voga del momento. Stiamo parlando proprio di Dua Lipa. “New Rules” è ritenuta l’inno del femminismo mentre la sua battaglia per la comunità LGBTQ+ fa il giro del mondo insieme ai suoi tour. Questa settimana ripercorriamo la sua vita, la sua carriera e il suo impegno per il sociale.

Foto di Birmingham Museums Trust on Unsplash

Elezioni Amministrative 2022: a che punto siamo con la disparità di genere?

Lo scorso giugno oltre 900 comuni italiani sono andati al voto per scegliere il/la sindac*. Le donne che hanno scelto di candidarsi però continuano a essere troppo poche. Quelle elette sono sempre meno. A dieci anni dall’introduzione delle quote di genere, un analisi per comprendere meglio le ultime elezioni da una prospettiva di genere.

wanman-uthmaniyyah-siqVxhm93SA-unsplash

La battaglia delle Afghane e il nostro silenzio.

Tra l’indifferenza della stampa italiana e il disinteresse della comunità italiana e internazionale, la battaglia per la libertà delle donne afghane continua. A quasi un anno dalla presa dei Talebani, le Afghane continuano a rivendicare i loro diritti umani.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di LeContemporanee.it per rimanere sempre aggiornato sul nostro Media Civico