Bilancio Meloni, poche luci e molte ombre per le donne

Anche la prima premier donna della storia italiana deve cedere il passo alle pressioni dei suoi alleati uomini nel confezionare l’atto d’esordio del suo governo: la stesura definitiva della legge di Bilancio depotenzia nettamente le misure annunciate in favore delle donne nella conferenza stampa di presentazione.

Prendere lo spazio politico: Democrazia della Cura

Che significato ha il concetto di cura e perché è così importante per le donne che questo concetto si appropri dello spazio pubblico. Di questo e di molto altro si è parlato nelle giornate di Internazionale a Ferrara.

Donne nel mondo e migranti, situazione a 360 gradi.

Intervista a Emma Bonino. Povertà, insicurezza alimentare, cambiamenti climatici, conflitti, crisi economica e pandemia: i rapporti delle ultime settimane registrano dati allarmanti che riguardano la popolazione mondiale, ed in particolare le donne.

Papá, ora tocca a voi. Una proposta sul congedo parentale.

L’Italia ha bisogno delle donne e ha soprattutto ha bisogno di valorizzare la partecipazione, le competenze e la capacità di noi donne. Un congedo di paternità obbligatorio per tutti i neo padri sarebbe una misura di sostegno alla genitorialità, a una più equa condivisione dei compiti nella famiglia e all’occupazione femminile.

Assunzioni solo “anta” e lavoro h24? Cara imprenditrice la tua azienda rischia grosso.

Ah, il lavoro H24, sogno proibito dell’imprenditoria italiana, paradiso invocato dai balneari, dai ristoratori, dai lavaggi auto, e ora anche delle stiliste restie ad assumere ragazze distratte dall’amore, dai figli, o magari da un matrimonio scombinato. In questo luogo perfetto della produzione, dei servizi e del management, nel Walhalla del lavoro H24, secondo la visione […]